L'INSEGNANTE

Tamara Pronesti

Chi è Tamara..

Da sempre incuriosita e affascinata dalle discipline e dalla filosofia orientali, si avvicina allo yoga nell’anno 2000 quando, spinta dalla forte motivazione a lavorare su se stessa, ha iniziato a praticarlo dapprima come autodidatta e poi come allieva. Nel 2004 si iscrive all’Accademia di Cultura Orientale di Roma dove frequenta il corso triennale di formazione insegnanti yoga, ottenendo nel 2006 il diploma rilasciato dalla CNY (Confederazione Nazionale Yoga), di cui l’Accademia è membro.

TUTTO PER LO YOGA..

Inizia da subito ad insegnare, dovendo conciliare l’insegnamento dello yoga con il lavoro allora svolto. Frequenta seminari e corsi intensivi di yoga con maestri di scuole diverse (kundalini yoga, hatha yoga, naad yoga), un corso di Theta Healing, sperimenta su di sé il Metodo Grinberg, frequenta un corso di massaggio ayurvedico-yoga e di Kobido, un’antica tecnica giapponese per il viso. Nel 2009 sceglie di abbandonare la veste di impiegata per dedicarsi esclusivamente all’insegnamento dello yoga e costituisce Yogicamente A.S.D.

YOGICAMENTE A.S.D.

Nel 2011 parte per l’India per frequentare un corso per insegnanti di yoga, presso lo Yoga Vidya Ashram a Tiruvidandhai (Chennai – Tamil Nadu) tenuto dal maestro Swami Ananda Saraswati e ne ottiene il diploma. Nel 2013 il forte interesse verso i bambini la spinge a iscriversi e a frequentare un Master annuale di formazione di insegnanti di yoga per bambini, presso l’AIYB (Associazione Italiana Yoga Bambini). Sempre nel 2013 si reca nuovamente in India presso lo Yoga Vidya Ashram per frequentare il corso “Prana Vidya”, incentrato sulla conoscenza e l’utilizzo del “prana” (forza o energia vitale), tenuto dal maestro Swami Ananda Saraswati.
Tamara Pronesti

Tamara Pronesti

Insegnate di Yoga

Da sempre incuriosita e affascinata dalle discipline e dalla filosofia orientali, si avvicina allo yoga nell’anno 2000 quando, spinta dalla forte motivazione a lavorare su se stessa, ha iniziato a praticarlo dapprima come autodidatta e poi come allieva.